Autrici e Autori

Frad

Frad, classe 1987, è una fumettista romana. Inizia a disegnare fumetti fin da piccola, poi smette per anni facendo tutt’altro ma torna a crederci più tardi iscrivendosi alla Scuola Internazionale di Comics a Roma. Comincia pubblicando vignette di satira politica per Arci Solidarietà, in seguito nel 2016 lancia sui social le storie di Frad creando vignette, illustrazioni e strisce umoristiche. Nel febbraio 2017 pubblica la prima raccolta delle sue vignette interamente autoprodotta. Inoltre comincia varie collaborazioni come quella per Lezpop o per i Conigli Bianchi. Nel marzo 2018 pubblica per la Renbooks edizioni “Non Facciamone Un Lesbodramma” che raccoglie le sue vignette e altri inediti.
 Le sue storie sono autobiografiche e vedono come protagoniste se stessa, le sue amiche e la sua vulva parlante. I temi trattano principalmente di amore tra donne, drammi, ansiette, felicità, insicurezze, es io superio.

Mariasilvia Spolato (1935 – 2018)

Tra le militanti della prima ora del Fuori! (Fronte Unitario Omosessuale Rivoluzionario Italiano) e redattrice dell’omonima rivista, fu attiva politicamente a Roma dove partecipava sia al Fuori locale che al collettivo femminista di via Pompeo Magno. Nel 1972, in occasione del primo 8 marzo italiano, in piazza Navona a Roma, è la protagonista del primo atto di visibilità lgbt in Italia, esibendo un cartello con la scritta “Liberazione omosessuale”. Insegnante di matematica, Mariasivlia Spolato fu tra le pioniere della militanza lesbica italiana.